Coach abilities e team coaching

Il metodo “lean[Re]loaded®” si basa sulla conoscenza e valorizzazione delle relazioni tra le persone e la motivazione delle stesse al cambiamento, al fine di ottenere soluzioni durature ed efficaci già nel medio periodo.

Al fine di realizzare al meglio “la crescita del valore aggiunto”, la metodologia lean[Re]loaded® si basa sulla disciplina del “coaching individuale” innanzitutto e del “team coaching”.

Il coaching individuale aiuta i collaboratori a migliorare le proprie prestazioni professionali, supportandoli nel superamento dei problemi concreti incontrati durante l’attività professionale e nel raggiungimento di obiettivi efficienti. E’ quindi una relazione personalizzata, centrata sulle personali difficoltà della persona, sui suoi punti di forza e sulle aree di miglioramento.

I risultati del Coaching si ottengono aiutando le persone a mettere in discussione abitudini, punti di vista e convinzioni che si sono formati nel corso del tempo, ma che possono rivelarsi disfunzionali. Questo permette di accedere a risorse presenti nella persona, ma non utilizzate o del tutto sconosciute.

Il processo di coaching individuale utilizzato col metodo lean[Re]loaded® ideato da B-Space prevede una serie di incontri di 1-2 ore ciascuno, in cui il coach aiuta la persona ad utilizzare in modo più proficuo tutte le sue risorse.

ll team coaching è un percorso finalizzato invece a migliorare le performance del gruppo di lavoro che sta intraprendendo percorsi di cambiamento quali quelli realizzati con la “lean thinking”; assiste il gruppo nella comunicazione tra i suoi membri, la motivazione, il coinvolgimento e l’impegno verso l’obiettivo comune precedentemente delineato.

Si tratta di un cambio di focus, dove l’attenzione si sposta dalla prospettiva personale a quella del gruppo.